Consiglio d’Istituto

Il Consiglio di Istituto è composto dal Dirigente Scolastico, dai rappresentanti dei genitori, dei docenti e del personale A.T.A..
Viene eletto ogni tre anni allo scopo di elaborare e adottare gli indirizzi generali della scuola, nonché di determinare come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico.

Composizione del Consiglio di Istituto
Presidente
BRAVI MARCO

Giunta Esecutiva
ANNAMARIA DE SIENA (Dirigente Scolastico)
CINZIA FORNARI (DSGA) Segretario di Giunta
PATRIZIA GASPARRONI
MARIA SILVESTRI
VINCENZO BONDANESE
LUCA LORENZETTI
Dirigente Scolastico
ANNAMARIA DE SIENA

Docenti
MORICONI NICOLETTA

GASPARRONI PATRIZIA

QUERCETTI CARLA

DINI ELENA

ROSSINI ANNA

PIGINI CRISTINA

GAMBELLI FENILI MARIA GIOVANNA

VALLORANI CAROLINA

A.T.A.
FORNARI CINZIA

SILVESTRI MARIA

Genitori
BRAVI MARCO

BONDANESE VINCENZO

CORVATTA FRANCESCA

LORENZETTI LUCA

RAPONI KATIA

BALDASSARRI MONICA

GUASTAFIERRO EMANUELA

LANCIONI SANDRO

Principali compiti e funzioni
Il Consiglio di Istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola.
Delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico.
Spetta al Consiglio l’adozione del Regolamento interno di Istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali.
Fatte salve le competenze del Collegio dei Docenti e dei Consigli di Classe, ha potere deliberante sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole. In particolare adotta il Piano dell’Offerta Formativa elaborato dal Collegio dei Docenti.
Inoltre il Consiglio di Istituto indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti e al coordinamento organizzativo dei Consigli di Classe.
Esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo dell’istituto, stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.
Convocazioni
Le convocazioni, oltre ad essere inviate agli interessati, vengono pubblicate nelle News.

Verbali e delibere
Nel rispetto della normativa vigente, i verbali non sono pubblicabili sul sito, ma verranno ogni volta inviati ai membri del Consiglio d’Istituto.
Lo spazio istituzionale dove vengono pubblicate le delibere recenti, estratte dai verbali secondo i termini di legge è l’Albo d’Istituto.
Note
Ogni volta che avvengono le elezioni, i rappresentanti delle liste dei candidati ed i singoli candidati che ne abbiano interesse possono presentare ricorso avverso ai risultati alla Commissione Elettorale d’Istituto entro 5 giorni dalla data di affissione degli elenchi relativi alla proclamazione degli eletti. Il Dirigente Scolastico è membro di diritto del Consiglio d’Istituto e provvede alla prima convocazione; i membri elettivi del Consiglio restano in carica per tre anni. Coloro che nel corso del triennio perderanno i requisiti per far parte del Consiglio, saranno sostituiti dai primi eletti nelle rispettive liste.