Progetti PON

Che cos’è il PON 

Il Programma Operativo Nazionale (PON) del Miur, intitolato “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” è un piano di interventi che punta a creare un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità. È finanziato dai Fondi Strutturali Europei e ha una durata settennale, dal 2014 al 2020.

Approfondisci sul sito del MIUR 

http://www.istruzione.it/pon/ilpon.html

Progetti PON finanziati per il nostro Istituto

L’Istituto Comprensivo I.C.Badaloni ha vinto cinque PON, di cui due relativi alle attrezzature e gli ambienti digitali e tre rivolti alla formazione degli alunni:

  1. PON per le reti LAN WLAN  “Realizzazione infrastrutture di rete LAN/WLAN”  Si è realizzata la connessione internet in n. 5 plessi scolastici al fine di permettere approcci didattici innovativi e la creazione di ambienti di apprendimento adeguati.
  2. PON AMBIENTI MULTIMEDIALI “ Didattica Digitale” per favorire gli ambienti di apprendimento in digitale con una proposta di ampliamento delle dotazioni di Lim in tutti gli otto plessi dell’Istituto e laboratori mobili 

 

  1. PON COMPETENZE DI BASE
  2. PON PATRIMONIO CULTURALE, ARTISTICO E PAESAGGISTICO
  3. PON PENSIERO COMPUTAZIONALE E CITTADINANZA DIGITALE

 

Progetti PON rivolti alla formazione degli alunni

PON competenze di base

Il progetto ha lo scopo di avvicinare gli alunni a strumenti didattici digitali e a softwares stimolanti per la motivazione, la creatività e l’acquisizione di competenze linguistico-espressive; intende fornire strategie e strumenti per il miglioramento e la crescita dell’autonomia e dell’autostima.

Si prevede un approccio didattico innovativo, che tenga in considerazione le caratteristiche della società attuale, immersa nella cosiddetta “infosfera”, e che fornisca gli strumenti necessari a “navigare” in essa. 

L’attività si compone di 4 moduli:

  • IncludiAmo con un click per la scuola Primaria
  • IncludiAmo con un click per la scuola Secondaria
  • RaccontiAmo con un click per la scuola Primaria
  • RaccontiAmo con un click per la scuola Secondaria 

I primi due mirano a rendere gli alunni protagonisti attivi del proprio sapere, mettendo a loro disposizione le innovazioni tecnologiche che possano aiutarli a “fare da sé” attraverso una buona padronanza dell’ambiente digitale, così da sviluppare e potenziare competenze di base come scrivere un testo, realizzare un progetto grafico e testuale, risolvere un problema, riassumere, creare mappe…

Lo storytelling coinvolge vari campi dell’esperienza, trasferisce emozioni e permette di conoscersi, perché dietro a una storia si nasconde la memoria, la cultura, il proprio io. Lo storytelling amplifica le sue potenzialità diventando, nel nostro caso, Digital Storytelling, per mezzo di app, Input iconici, simboli, video fungono, così, da facilitatori nell’apprendimento e nella comunicazione e sortiscono l’effetto di stimolare la curiosità intellettuale e la motivazione ad apprendere.

L’ambiente di apprendimento è l’aula di informatica per privilegiare la modalità visiva e pratica rispetto a quella verbale.

Con le modalità di lavoro del cooperative learning e del peer tutoring gli alunni realizzeranno in modo creativo e personale prodotti multimediali da condividere anche fuori dal gruppo di lavoro, per scoprirsi protagonisti attivi della costruzione del sapere.

CONCLUSO il 21 giugno 2019

Per saperne di più… 

http://ponbadalonirecanati.blogspot.com

PON patrimonio culturale, artistico e paesaggistico 

Con il seguente progetto, intitolato “VIAGGIARE A KM 0 CAMMINANDO L’ARTE: DALLA STORIA ALLE STORIE”, il nostro Istituto si propone di coniugare ricerca sul campo, tradizione, memoria storica ed innovazione per la valorizzazione dell’arte, della musica e della tradizione artigiana di Recanati. L’idea è quella di creare, attraverso dei percorsi museali e turistici itineranti “a Km zero”, perché organizzati all’interno della città, una interazione attiva tra studenti e studentesse, cittadinanza, associazioni culturali, laboratori artigiani, aziende e pubblica amministrazione. L’attività prevede 4 moduli, ognuno dei quali sviluppa un’idea complessiva di patrimonio culturale, promuovendo la complementarietà e l’integrazione tra le diverse discipline scolastiche:

I primi tre moduli hanno come specifica finalità la dimensione esperienziale e di ricerca, mentre l’ultimo, alla luce delle conoscenze e competenze maturate nei precedenti percorsi, si propone come modulo riassuntivo, con l’allestimento una mostra itinerante ed ipermediale aperta a tutta la cittadinanza. In questo senso, pur guardando ad una città che diventa “Smart” per chi la vive e la transita, la cura del territorio e la sua promozione vengono affidate ai giovani cittadini, i veri protagonisti della vitalità dei luoghi. 

CONCLUSO il 5 luglio 2019

Guarda i video inquadrando i QRcode oppure cliccando sui seguenti link:

Nelle sale delle meraviglie

#ReMusiCanati

#Recanatifattoamano

Recanati: museo a KM 0

Leggi gli articoli:

https://www.ilcittadinodirecanati.it/notizie-recanati/48314-l-arte-la-musica-la-tradizione-artigiana-a-km-0-l-i-c-badaloni-presenta-un-percorso-di-conoscenza

https://www.cronachecult.it/viaggiare-a-km-zero-camminando-larte-dalla-storia-alle-storie/

PON pensiero computazionale e cittadinanza digitale “InnoviAMO Recanati”

Il progetto intende coinvolgere gli alunni in attività ludico-educative innovative che permettano di avvicinarli al coding, alla robotica educativa e all’uso consapevole delle nuove tecnologie, anche per la riscoperta e la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio.

Le attività, altamente inclusive,  mirano a far maturare agli alunni la consapevolezza del proprio ruolo di “cittadini digitali”, non solo come fruitori delle tecnologie e della Rete, ma anche come creatori e produttori di percorsi e contenuti. Tutto questo permetterà lo sviluppo delle loro competenze trasversali, la crescita della loro manualità e la scoperta di un uso smart e attivo delle tecnologie, attraverso il pensiero computazionale e la creatività digitale.

Gli studenti verranno guidati in riflessioni su tematiche interdisciplinari caratterizzanti già i progetti dell’Istituto, come l’evoluzione linguistico comunicativa legata alle nuove tecnologie e le “Scritture Brevi” nell’era digitale, il Digital Storytelling, la riscoperta del territorio e del patrimonio culturale di Recanati e la cittadinanza attiva e consapevole, anche nell’ambiente digitale.

Il progetto prevede 4 moduli:

  1. Primi passi fra coding, digital storytelling e tinkerig: IMPARARE A PROGETTARE
  2. Robotica educativa: la sfida dell’apprendere
  3. InnoviAMO Recanati: progettare SMART
  4. InnoviAMO Recanati: DA COSA NASCE COSA

 INIZIATO a Giugno 2019