Giornata della Memoria

Anche quest’anno le alunne, gli alunni, i docenti dell’Istituto Comprensivo “Nicola Badaloni” hanno accolto l’invito del Comune di Recanati e dell’Istituto storico di Macerata a celebrare il “Giorno della memoria”.

Le scuole dell’infanzia hanno proposto letture, attività artistico-espressive e giochi di ruolo per aiutare i più piccoli a riflettere su alcuni grandi temi. Guerra e segregazione sono difficili da comprendere a 3, 4 o 5 anni, ma amicizia e inclusione no perché si sperimentano e si vivono tutti i giorni, in famiglia e a scuola. Partendo da storie e libri illustrati sul tema è stato quindi possibile sviluppare percorsi narrativi che hanno coinvolto ed emozionato tutti, bambini ed insegnanti.

La Scuola Primaria tutta ha partecipato con percorsi narrativi e laboratori linguistico-espressivi incentrati su dei libri con focus sull’accettazione della diversità e sull’educazione ai rapporti; alcuni testi hanno poi offerto spunti di riflessione e possibilità di percorsi in continuità con la Scuola Secondaria di I grado, percorsi che sono stati poi condivisi tra le classi attraverso dei collegamenti in Meet proprio durante la mattinata del 27 gennaio. Ogni team docente della Scuola Primaria ha scelto il modo più delicato e rispettoso della sensibilità di ogni bambino per parlare della Shoah per trasmettere un unico messaggio: nonostante tutte le difficoltà che la vita potrebbe presentarci non bisogna mai perdere la fiducia nell’altro e soprattutto occorre sempre trovare nelle situazioni più buie e dentro se stessi piccoli semi di positività.

La Scuola Secondaria ha voluto diffondere la memoria della Shoah ed il messaggio che i Diritti Umani sono intoccabili e vanno rispettati, proponendo alle classi della scuola primaria delle letture a tema, realizzando dei video e partecipando all’iniziativa comunale “Con Simone Veil dall’alba al tramonto”. 

I lavori degli alunni e delle alunne sono stati pubblicati nei Blog, accessibili dalla pagina principale del sito d’Istituto.