PON_formazione degli alunni

PON COMPETENZE DI BASE:

"RaccontiAMO e includiAMO con un clik"

Il progetto ha lo scopo di avvicinare gli alunni a strumenti didattici digitali e a softwares stimolanti per la motivazione, la creatività e l’acquisizione di competenze linguistico-espressive; intende fornire strategie e strumenti per il miglioramento e la crescita dell’autonomia e dell’autostima.

Questo Istituto Comprensivo è destinatario della somma di €20.328,00 a valere sulla programmazione dei Fondi strutturali 2014-2020 allo scopo di migliorare le competenze chiave degli allievi con azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base della scuola primaria e secondaria I° grado.

AVVISO AOODGEFID Prot. N.1953 DEL 21 febbraio 2017
Codice identificativo progetto 10.2.2A-FSEPON-MA-2017-128

Si prevede un approccio didattico innovativo, che tenga in considerazione le caratteristiche della società attuale, immersa nella cosiddetta “infosfera”, e che fornisca gli strumenti necessari a “navigare” in essa.

L’attività si compone di 4 moduli:

  • IncludiAmo con un click per la scuola Primaria
  • IncludiAmo con un click per la scuola Secondaria
  • RaccontiAmo con un click per la scuola Primaria
  • RaccontiAmo con un click per la scuola Secondaria

I primi due mirano a rendere gli alunni protagonisti attivi del proprio sapere, mettendo a loro disposizione le innovazioni tecnologiche che possano aiutarli a “fare da sé” attraverso una buona padronanza dell’ambiente digitale, così da sviluppare e potenziare competenze di base come scrivere un testo, realizzare un progetto grafico e testuale, risolvere un problema, riassumere, creare mappe…

Lo storytelling coinvolge vari campi dell’esperienza, trasferisce emozioni e permette di conoscersi, perché dietro a una storia si nasconde la memoria, la cultura, il proprio io. Lo storytelling amplifica le sue potenzialità diventando, nel nostro caso, Digital Storytelling, per mezzo di app, Input iconici, simboli, video fungono, così, da facilitatori nell’apprendimento e nella comunicazione e sortiscono l’effetto di stimolare la curiosità intellettuale e la motivazione ad apprendere.

L’ambiente di apprendimento è l’aula di informatica per privilegiare la modalità visiva e pratica rispetto a quella verbale.

Con le modalità di lavoro del cooperative learning e del peer tutoring gli alunni realizzeranno in modo creativo e personale prodotti multimediali da condividere anche fuori dal gruppo di lavoro, per scoprirsi protagonisti attivi della costruzione del sapere.

CONCLUSO il 21 giugno 2019

Per saperne di più…

http://ponbadalonirecanati.blogspot.com

Cookie Consent Banner by Real Cookie Banner